TalkGroups Tattici – TACx-ITA

image_pdfimage_print

Con la nascita del secondo server BrandMeister Italia BM-2222, ci si è scontrati con la problematica dei reflector (da 4251 a 4260 http://www.digitalham.it/?p=544) i quali rimangono confinati nel server dove nascono, in poche parole: se attivo ad esempio il 4251 su un ponte connesso a BM-2221 e il 4251 su BM-2222, essi non colloquieranno, restando due reflector distinti, la stessa cosa succede anche tra uno dei due master italiani e un master straniero.
Questo perchè tali reflector non sono mappati verso un TG; come succedeva tempo fa, quando ad ogni reflector corrispondeva una zona ( 4250-222, 4152-2221, 4252-2222 ecc), era possibile raggiungerli anche da un master diverso.

I reflector restano una risorsa, ma hanno caratteristiche molto limitanti e poco versatili oltre a inficiare l’uso locale del ripetitore. I TG on-demand, a differenza dei reflector, offrono versatilità e limitano l’uso del network alle sole risorse che vengono coinvolte dalle chiamate oltre a stabilire comunicazioni tra ponti collegati a MASTER diversi.  Pertanto, sono stati definiti 10 TalkGroup tattici on-demand.

Questi TG Tattici, sono denominati  “TACx-ITA”  dove x è il numero corrispondente.

La numerazione e la nomenclatura sono le seguenti:

  • TG 222001  –TAC1-ITA
  • TG 222002 — TAC2-ITA
  • TG 222003 — TAC3-ITA
  • TG 222004 — TAC4-ITA
  • TG 222005 — TAC5-ITA
  • TG 222006 — TAC6-ITA
  • TG 222007 — TAC7-ITA
  • TG 222008 — TAC8-ITA
  • TG 222009 — TAC9-ITA
  • TG 222010 — TAC10-ITA

Come tutti gli altri TG, saranno on-demand per 10 minuti.

NOTA BENE: questi TG non fanno riferimento a nessuna zona, ognuno può scegliere il numero che preferisce.

Esempio pratico:
mi trovo a Barcellona e utilizzo il ponte ripetitore ED3ZAK il quale è connesso al master BM-2141, chiamo sul TG 222 e mi risponde un collega radioamatore che utilizza il ponte IR4UCK connesso al master BM-2221, decidiamo quindi di fare una chiacchierata impegnando solo questi 2 ripetitori.
Selezioniamo il TalkGroup 222001, pressione del PTT e il QSO ha inizio utilizzando solo i ripetitori ED3ZAK e IR4UCK.

Chiunque voglia partecipare al QSO, richiederà il TG 222001, tramite la pressione del PTT che attiva l’on-demand, dal proprio ponte ripetitore o hotspot. Questa connessione on-demand resterà attiva, dall’ultimo PTT, ancora per 10 minuti.