BM Italia - Iscrizione e modalità d'uso per Master Server 2221 e 2222

Il panorama del mondo DMR si sta evolvendo,di ciò si è discusso anche durante gli ultimi meeting in occasione della fiera di Friedrichshafen in Germania. In questi anni, abbiamo cercato di strutturare la rete con poche regole e ben definite. Agli inizi c’era poca partecipazione e quello che era disponibile ognuna se lo faceva bastare.  Fortunatamente, grazie alla grande partecipazioni radioamatoriale e alle grande professionalità di alcuni OM, scenari e dinamiche sono in continua evoluzione.Il costante confronto tra Sysop e Team, nel cercare soluzioni e innovazioni, ci ha portato ad un bivio dove per vedute diverse e esigenze diverse, il Team ha deciso di applicare alcune modifiche alla struttura del Master Italiano. Tutto questo per dare la giusta soddisfazione a chi si impegna costantemente nel cercare di estendere la rete italiana DMR e evitare che molti sistemi colleghino Master Server esteri che offrono più libertà(a chi non è coinvolto direttamente dalle regole del country ospitante)  ma a discapito di eventuali latenze che non assicurano qualità allo streaming. Pertanto,  si è deciso di affiancare al server BM-2221 anche il server BM-2222 che meglio assolverà i compiti di piattaforma sregolata, ma fruibile e interconnessa alle migliore caratteristiche tecniche come lo è per il BM-2221. Entrambe le piattaforme sono ospitate nel cloud di Aruba, nel dettaglio sono macchine virtuali vmware con 4 cpu, 4 GB di RAM e 20 Giga di disco fisso cadauno. Per aumentarne le performance, entrambi i server sono collegati allo stesso switch virtuale in lan interna, garantendo uno scambio dati a velocità superiori. In questo modo la comunicazione tra le due piattaforme italiane è garantito alle massime prestazioni.

BM-IT_caratteristiche

BM-2221 VS BM-2222

 

Entrambi i server sono collegati alla rete mondiale, tramite protocollo FastForward (proprietario di BM), quindi qualsiasi azione sarà disponibile su entrambe le piattaforme. Per meglio comprendere questo concetto: se IW7DZR parla sul TG222, di uno dei ripetitori collegati a BM-2221, su tutti i sistemi collegati al server BM-2222 si avrà la possibilità di ricevere IW7DZR sul TG 222, secondo quanto impostato sulla DASH ripetitore. Quindi, se sul ripetitore il TG222 è impostato in modalità statica verrà subito ricevuto, in modalità on-demand solo se richiesto. Su BM2221, in modo certo IW7DZR verrà ricevuto su tutti i sistemi connessi, a monte sono definiti automaticamente in modalità statica sia il nazionale per lo slot1 che i regionali per lo slot2.

BM – 2221 

Dati di connessione: SERVER BM-2221
DOMINIO: brandmeister.digitalham.it
IP:  95.110.161.52 

Si chiede a chi desidera aderire a tale server, la volontà effettiva di dare ai sistemi la massima stabilità, continuità nel tempo e copertura, in modo da realizzare una rete stabile, uniforme e certa per i radioamatori.  Riportiamo il modulo di adesione che deve essere compilato e accettato e inviato tramite email a team@digitalham.it: 

  • I ripetitori potranno collegare il Master Server solo dopo assegnazione password, che verrà rilasciata solo se in regola con l’invio dei documenti al MISE o se già autorizzati. (entro il 30 Settembre 2017)
  • Qualsiasi sistema che collega BM-2221(ripetitori professionali e mmdvm), senza nessuna azione da parte del sysop, avrà immediatamente disponibile sullo slot1 il TG222 e sullo slot2 il TG Regionale 222XX di appartenenza, regola non modificabile, realizzata mediate codice customizzato.
  • Ogni sysop potrà aggiungere autonomamente, tramite DashBoard https://brandmeister.network/, qualsiasi TG convenzionale, riportato nella lista di seguito
  • Su ogni ripetitore è garantita la priorità del TG9 per 2 minuti su entrambi gli slot per favorire il traffico locale (http://www.digitalham.it/?p=555)
  • In seconda priorità è garantito sempre per 2 minuti anche il TG8800. (http://www.digitalham.it/?p=420).
  • Tutti gli altri TG hanno priorità 40 sec. (http://www.digitalham.it/?p=555)
  • Ogni ripetitore collegato avrà una unica modalità operativa, DMR.
  • I sysop avranno accesso a un canale telegram, dedicato alle attività di confronto e sviluppo della piattaforma BM-2221, oltre a mailinglist e cloud. Il sysop è il responsabile individuato nella scheda tecnica. Eventualmente il sysop vuole delegare un co-sysop, fermo restando che solo uno avrà accesso ai canali telematici (telegram, mailing e cloud), lo potrà fare compilando la seguente delega: (in fase di preparazione)
  • Unici TG richiedibili a livello ITALIA sono quelli definiti in elenco, richieste di TG non definiti, verranno automaticamente bloccate dal sistema:
  • 9 – TG Locale
  • 8800 – Cluster
  • 222 – Nazionale Italia
  • 22201 – Regionale
  • 22202 – Regionale
  • 22203 – Regionale
  • 22211 – Regionale
  • 22212 – Regionale
  • 22213 – Regionale
  • 22221 – Regionale
  • 22231 – Regionale
  • 22232 – Regionale
  • 22233 – Regionale
  • 22241 – Regionale
  • 22251 – Regionale
  • 22261 – Regionale
  • 22262 – Regionale
  • 22271 – Regionale
  • 22281 – Regionale
  • 22282 – Regionale
  • 22283 – Regionale
  • 22284 – Regionale
  • 22291 – Regionale
  • 222001  – TAC1-ITA
  • 222002 – TAC2-ITA
  • 222003 – TAC3-ITA
  • 222004 – TAC4-ITA
  • 222005 – TAC5-ITA
  • 222006 – TAC6-ITA
  • 222007 – TAC7-ITA
  • 222008 – TAC8-ITA
  • 222009 – TAC9-ITA
  • 222010 – TAC10-ITA
  • 8515 – DSTAR Italia
  • 222990 – Special Activation
  • 2229192 – Room Italia WIRES-X
  • 2229193 – Room Fusion
  • 222112 – Emergenza 112
  • 222113 – Emergenza 113
  • oltre a tutti i TG mondiali definiti: https://brandmeister.network/?page=talkgroups

Tutto questo per garantire omogeneità alla rete e ai sui utilizzatori. 

Se nel futuro i costruttori di tutti i terminali radio implementeranno nel software la rx-list aperta, i tempi saranno maturi per offrire la possibilità di utilizzare qualsiasi TG.

 

BM-2222
DOMINIO: brandmeister2.digitalham.it
IP:  95.110.161.133

Per chi desidera migrare/connettersi al SERVER BM-2222,  non sarà necessaria alcuna registrazione:

  • Qualsiasi sistema che collega BM-2222, senza nessuna azione da parte del sysop, avrà come unica modalità l’on-demand.
  • Ogni sysop potrà aggiungere autonomamente, tramite DashBoard https://brandmeister.network/, qualsiasi TG
  • Ogni TG avrà priorità 15 sec. senza nessuna diversificazione per locali e cluster,
  • I cluster non saranno in modalità protetta (Ogni sysop potrà inserirsi al cluster, tramite dashboard).
  • I sistemi potranno avere configurazioni multimodali (DMR, Fusion, DSTAR, analogico, ecc) .
  • Tutte le funzionalità saranno quelle definite di default dal suo ideatore Artem R3ABM e dal Team di sviluppo WW.
  • Canale generale Telegram “BrandMeister Italia – Supporto”, dove avranno accesso libero tutti, Team, Sysop e Utenti. Tutti insieme per garantire corretta informazione e assistenza,  essendo BM-2222 un server molto versatile e con regole non definite. Per iscriversi selezionare questo link: https://t.me/joinchat/Cve96wnNB0VnOQA4MXUjUw

BM2222 non garantisce continuità e piena fruibilità alla rete, ma impostazioni rivolte alla autogestione e multimodalità degli impianti.

Concludendo, il Team è fortemente scettico su alcune impostazioni di questa piattaforma, ma nel rispetto dei partecipanti e nel dimostrare completa apertura a confronti sereni che facciano capire, se  le impostazioni di autogestione siano più efficaci e opportune, per rete e utilizzatori, rispetto  a quelle più rigide e aggregative offerte dal server BM-2221. 

PS

I sistemi DMO come HOTSPOT, DV4MINI, ecc. potranno scegliere liberamente dove collegarsi, entrambe le piattaforme sono abilitate per permetterne la connessione.

Il supporto per entrambe le piattaforme sarà erogato in modo certo tramite mail,  scrivendo a team@digitalham.it

73 de iw7dzr, Giacomo