Talkrgoups: priorità e temporizzazione

image_pdfimage_print

Per garantire il massimo utilizzo ad ogni singolo ripetitore della rete BrandMeister Italia,si sono sviluppate delle funzioni Priorità e Temporizzazione che svincolano il singolo ripetitore, in base alla necessità dell’utenza,  dal routing preimpostato sul server.

PRIORITA’

La priorità è così suddivisa: il TG9 ha priorità su tutti i TG ricevuti dalla rete, il TG8800 ha priorità su tutti i TG ricevuti dalla rete, tranne che sul TG9

Chiaramente, la priorità ha effetto solo sul traffico proveniente dalla rete. Qualsiasi priorità può essere immediatamente cambiata semplicemente richiedendo un nuovo TG che ripristina priorità e temporizzazione in base alle sue caratteristiche.

Esempi pratici:

TG9
su IR2UB è in utilizzo il TG9 sullo slot 2;
su IR2UDK viene richiamato il TG22221 Lombardia.

succede che:
su IR2UDK e tutti i ponti della Lombardia, tranne IR2UB, si attiva il TG Lombardia

su IR2UB ove il TG9 ha la priorità, il TG Lombardia non sarà disponibile fino alla fine dell’utilizzo del TG9.

TG8800

Ponti ripetitori aggregati : IR7BH, IR7AZ, IU8FCQ
su IU8FCQ è attivo il TG9

su IR7BH è richiesto il TG8800 sullo slot 2

succede che:

La richiesta TG8800 da IR7BH scrive un priorità su tutti i ripetitori uniti dal TG8800, chiaramente la stessa verrà impostata solo sui ripetitori dell’unione dove non è presente un TG9

TG8800 richiesto su IR7BH, nell’aggregazione sono presenti IR7AZ e IU8FCQ, su quest’ultimo vi è presenza di un TG9.
Su IR7BH e IR7AZ si attiva il TG8800, mentre IU8FCQ resta in locale.

 

TEMPORIZZAZIONE

La temporizzazione è l’arco di tempo in cui il TG resta prioritario sul ripetitore

La durata della temporizzazione è di 40 secondi per tutti i TG, tranne per il TG9 e TG8800 che è di 120 secondi, questo per favorire maggiormente i QSO a livello locale.

Con un esempio andiamo a vedere il funzionamento.

Ripetitore IR2UB – SLOT1 TG222
Vado a richiamare il TG214 Spagna, dopo aver fatto il PTT cosa succede?
1) Si attiva la priorità del TG214 per 40 sec.

2) Si attiva l’on-demand di 600 secondi (questo è il tempo di permanenza del TG sul ripetitore)
3) Per i 40 secondi di temporizzazione non verrà ascoltato nessun altro TG al di fuori del 214, anche il TG222 è bloccato

Terminati 40 secondi, il TG214 sarà comunque ascoltabile fino alla fine dei 600 secondi dell’on-demand, e saranno ascoltabili anche i TG definiti statici, come il 222.

Da segnalare inoltre, che è stato attivato il TG9 anche sullo slot1 in modo da poter svincolare il ripetitore, per i 120 secondi, dal TG222 o altri statici definiti in DASH\SUBSCRIPTION.
I due TG9 su uno stesso ripetitore sono diversi e indipendenti l’uno dall’altro.

Con un esempio andiamo a vedere il funzionamento.

Ripetitore IR2UB – SLOT1 TG9
Vado a richiamare il TG9 locale sullo slot1, dopo aver fatto il PTT cosa succede?
1) Si attiva la priorità del TG9 per 120 sec.

2) Per i 120 secondi  di temporizzazione non verrà ascoltato nessun altro TG al di fuori del 9, il TG222 è bloccato per 2 minuti.

Lo stesso meccanismo è valido per il TG9 richiesto sullo slot 2, quindi andremo a bloccare per 2 minuti i regionali.

N.B.

Priorità e  temporizzazione partono dal rilascio del PTT.

La cancellazione della permanenza di 600 secondi degli on-demand, funzione disponibile sia su ripetitore che su hot-spot, si fa richiedendo il TG4000.