SMS e Chiamate private

image_pdfimage_print

La versatilità di BrandMeister, ci permette di avere diverse funzioni utili oltre alla classica chiamata di gruppo.

APRS, SMS, chiamate private, alert call etc.

Molti radioamatori, mi hanno scritto riguardo alle problematiche nell’invio degli sms o nell’utilizzo delle chiamate private.

Queste due funzioni sono disponibili su tutta la rete mondiale BrandMeister e non dipendono dallo stesso ripetitore, stesso talkgroup, stessa nazione o altre limitazioni.

L’unico vincolo è dato dal fatto che, essendo gli SMS e le chiamate private destinate ad una sola radio (difatti viaggiano verso un ID e non un TG), BrandMeister sappia su quale ponte la radio di destinazione è in ascolto.

Per instradare il dato, BrandMeister, attraverso il database, va a ricercare l’ultimo ponte dove si è fatto PTT.

Vi faccio un esempio:

Io, IZ2XZM parlo sul ponte IR2UDS con Paolo IZ2GAJ che è in ascolto sul ponte IR4UX.
Finito il nostro QSO sul 222, decido di inviargli un messaggio. Faccio partire l’invio e lui lo riceverà.
Nel caso invece che Paolo, finito il QSO, si sposti su IQ3VO, non riceverà il mio messaggio in quanto il server “ricorda” la radio di destinazione collegata a IR4UX.
Ne consegue che la mia radio mi informerà dell’invio fallito.

La stessa cosa succede per Alert Call.
Solo la chiamata privata partità comunque senza darmi il destinatario non raggiungibile.

Per fare in modo di ripristinare la ricezione del mio messaggio, Paolo dovrà dare un colpo di PTT sul ponte in cui si è spostato, non importa ne’ su quale TG tantomeno su quale slot, l’importante è che il ponte dove si è in ascolto, sappia che voi siete lì.

Per quanto detto sopra, si invitano tutti ad utilizzare il TG9 in modo da utilizzare il minor numero di risorse per “avvisare” il ponte.